Printer-Friendly Version
Product: 
ccc5
Se hai già installato l'ultimo macOS e hai problemi ad aprire CCC, scarica l'ultima versione di CCC.

Apple ha lanciato il prossimo sistema operativo e non vedi l'ora di aggiornare! Ma sei già pronto? Gli aggiornamenti del sistema operativo offrono il brivido di nuove funzionalità, migliori prestazioni e correzioni di errori, ma hanno il loro prezzo: il tuo tempo e la tua potenziale produttività. Se aggiorni il tuo sistema operativo e poi scopri che un'applicazione o una periferica critica di terze parti non funziona correttamente, potresti avere un serio problema quando ti accorgi che è impossibile eseguire il downgrade a un sistema operativo precedente. A meno che tu abbia un backup completo e avviabile del tuo Mac prima di aggiornare.

Dovrei aggiornare il mio Mac?

I principali aggiornamenti del sistema sono spesso problematici, quindi abbiamo sempre consigliato un approccio molto conservativo nella loro applicazione. Considera quanto segue:

  • È necessario l'aggiornamento sul mio Mac?
  • L'aggiornamento offre funzionalità interessanti?
  • L'aggiornamento migliorerà le prestazioni del mio Mac o ne peggiora le prestazioni?
  • L'aggiornamento risolverà un problema che mi impedisce di usare in modo efficace il mio Mac?
  • Quale software non funzionerà più dopo aver installato l'aggiornamento?
  • L'applicazione di questo aggiornamento al mio vecchio Mac accelera la sua obsolescenza?

Se l'aggiornamento si rivelasse inadeguato e devi effettuare un downgrade, puoi certamente effettuare il downgrade utilizzando un backup di CCC da un sistema operativo precedente. Questi tipi di procedure richiedono tempo e fatica, tuttavia, quindi dovresti soppesare questa potenziale seccatura con il potenziale guadagno dall'aggiornamento del sistema operativo.

Infine, a tutti gli utenti che per il lavoro o per altre produttività fanno affidamento sulla disponibilità del loro Mac consigliamo di attendere diversi aggiornamenti del sistema operativo prima di effettuare un upgrade importante. I primi rilasci sono entusiasmanti, ma questo entusiasmo comporta dei rischi. I primi a usarlo trovano inevitabilmente alcuni difetti ed errori che vengono risolti con piccoli aggiornamenti del sistema operativo.

Fai un backup avviabile prima di eseguire l'aggiornamento

  1. Ottieni un disco di backup. Se ti servono consigli, possiamo offrirtene alcuni qui nella documentazione di CCC.
  2. Prepara il tuo volume di backup per l'installazione di macOS.
  3. Scarica CCC e avvialo.
  4. Seleziona il disco di avvio nel Selettore origine.
  5. Seleziona il tuo volume di backup nel Selettore destinazione.
  6. Fai clic sul pulsante Clona.
  7. Verifica che il disco di backup sia avviabile: Seleziona il disco di backup come disco di avvio nel pannello Disco di avvio nell'applicazione Preferenze di sistema, quindi riavvia.
  8. Seleziona Informazioni su questo Mac dal menu Apple per verificare che il Mac si riavvii dal disco di backup.
  9. Nell'applicazione Preferenze di Sistema reimposta la selezione del disco di avvio sul tuo disco di avvio originale e riavvia.
  10. Scollega il tuo disco di backup dal tuo Mac e mettilo da parte. Finché non sei pronto a passare al nuovo sistema operativo, non vuoi che il disco di backup venga aggiornato automaticamente da un'operazione di backup programmata.

Aggiorna al nuovo sistema operativo

Scarica l'ultimo sistema operativo dal Mac App Store e applica l'aggiornamento.

Assicurati che tutto funzioni... quindi riprendi i tuoi backup

Prenditi un po' di tempo per eseguire le applicazioni più importanti per te. Se dopo una settimana o giù di lì decidi che tutto funziona come dovrebbe e sei pronto ad adoperare il nuovo sistema operativo, collega il tuo disco di backup al Mac, apri CCC ed esegui nuovamente l'operazione di backup con le stesse impostazioni. Questo è un passo importante: una volta completata l'operazione di backup non potrai più utilizzare il backup per eseguire il downgrade al precedente sistema operativo.

Se devi eseguire un downgrade, ecco cosa devi fare

Downgrade da macOS Catalina (o Big Sur) a macOS Mojave (o qualsiasi sistema operativo più vecchio)

Downgrade da High Sierra a Sierra (o Mojave) usando un backup avviabile di CCC

Tieni presente che quando si apre un'applicazione Apple nel sistema operativo più recente (ad esempio Mail, Contatti, Calendario, ecc.), queste applicazioni aggiorneranno immediatamente e in modo irreversibile i dati utente per le applicazioni. Non puoi semplicemente reinstallare Mojave (ad esempio) e poi cominciare la giornata con i dati utente aggiornati; le versioni Mojave di quelle applicazioni Apple non possono utilizzare i dati aggiornati di Catalina. Se hai bisogno di eseguire il downgrade a un sistema operativo precedente, è necessario che tu disponga di un backup completo e avviabile del tuo Mac dello stato precedente all'aggiornamento.

Per ripristinare in modo efficace tutto a una versione precedente del sistema operativo, attieniti alla seguente procedura:

  1. Disabilita temporaneamente le tue operazioni di backup di CCC
  2. Collega il disco di backup CCC al Mac.
  3. Apri il pannello Disco di avvio nell'applicazione Preferenze di sistema.
  4. Seleziona il tuo volume di backup come disco di avvio, quindi fai clic sul pulsante Riavvia….
  5. Apri Utility Disco
  6. Scollega il disco di avvio originale (aggiornato)
  7. Seleziona "Mostra tutti i dispositivi" dal menu Vista
  8. Seleziona l'intero disco che contiene il tuo disco di avvio originale— il parente del volume "Macintosh HD".
  9. Fai clic sul pulsante Inizializza nella barra strumenti di Utility Disco
  10. Se passi a una versione di sistema operativo più vecchia di High Sierra o se esegui il ripristino su un dispositivo Fusion su High Sierra, usa il formato OS X esteso, journaled. Altrimenti seleziona il formato APFS.
  11. Apri CCC
  12. Seleziona il tuo volume di backup dal Selettore origine.
  13. Seleziona il tuo volume OS originale (ora vuoto) dal Selettore destinazione.
  14. Mantieni le impostazioni predefinite, SafetyNet attivato.
  15. Fai clic sul pulsante Clona.

Al termine del processo di ripristino, reimposta il disco di avvio nell'applicazione Preferenze di sistema e riavvia il Mac. Tornerai in poco tempo al tuo sistema operativo precedente!

Nota: se hai creato o modificato dei documenti mentre il sistema stava eseguendo il sistema operativo più recente, verranno ripristinate le versioni precedenti dei file. Purtroppo, i tuoi dati personali creati da applicazioni Apple (ad es. Calendario, Contatti, Mail, Foto, ecc.) utilizzando il nuovo sistema operativo saranno incompatibili con un vecchio OS, quindi non è possibile ripristinare tali informazioni.

"Non ho un backup avviabile che risale a prima dell'aggiornamento e ora vorrei tornare alla versione precedente. Cosa posso fare?"

Passare a una versione precedente senza un backup avviabile non è un compito facile e potrebbe non dare i risultati desiderati. Ci sono alcuni elementi che le vecchie applicazioni del sistema non riuscirebbero a leggere, ad es. Apple Mail o Calendario. Praticamente tutte le applicazioni di Apple non saranno in grado di usare gli archivi dei dati aggiornati. Se vuoi eseguire un'installazione pulita del sistema operativo più vecchio, l'opzione migliore è provare a ripristinare solo la tua cartella Inizio. Non possiamo offrire supporto per questo tipo di configurazione (la configurazione supportata richiede un backup avviabile di CCC prima dell'aggiornamento), ma puoi eseguire i passi seguenti in CCC per ripristinare la tua cartella Inizio:

  1. Chiudi tutte le applicazioni e finestre di Finder
  2. Apri CCC e crea una nuova operazione
  3. Trascina la tua cartella principale dal disco di backup nel Selettore origine in CCC
  4. Trascina la tua cartella principale dall'attuale disco di avvio nel Selettore destinazione in CCC
  5. Fai cli sul pulsante Impostazioni avanzate
  6. Nella sezione Risoluzione problemi spunta la casella accanto a Non mantenere i permessi (questo eviterà errori di permessi che potrebbero essere creati da un differente numero ID del tuo account nel sistema vecchio e nel nuovo)
  7. Fai clic sul pulsante Clona

Se hai applicazioni che vuoi ripristinare, consigliamo di ripristinarle tramite drag and drop nel Finder o di reinstallarle dai loro programmi di installazione.

Tieni presente che questa operazione sostituirà qualsiasi elemento presente attualmente nella tua cartella principale. Se hai già ripristinato gli elementi manualmente, quest'azione annullerà tutto e magari potresti preferire di ripristinare i file manualmente tramite drag and drop.

Ulteriori risorse

Siamo qui per aiutarti

Se rimani bloccato o hai bisogno di qualche consiglio, puoi ottenere aiuto direttamente da CCC. Seleziona "Fai una domanda su CCC…" dal menu Aiuto di CCC per fare una domanda al nostro Help Desk.