Product: 
ccc6

Programmazione base

CCC offre sette diverse basi per automatizzare le operazioni di backup, offrendoti un controllo eccezionale su come e quando eseguire i tuoi backup.

Non eseguire l'operazione programmata

Seleziona questa opzione se preferisci che l'operazione venga eseguita quando fai clic sul pulsante Avvio. Nota che non occorre selezionare quest'opzione per impedire l'esecuzione di un'operazione programmata. Se vuoi temporaneamente disattivare un'operazione, fai clic destro sull'operazione nella barra laterale di CCC e seleziona l'opzione per disattivare l'operazione. Analogamente, puoi sospendere tutte le operazioni tramite il Dashboard di CCC.

Una volta all’orario specificato

Questa opzione è comoda quando vuoi eseguire un'operazione nel prossimo futuro, ma non automaticamente in seguito. Quando l'operazione è completata verrà ripristinata in "Non eseguire l’operazione programmata".

Ogni ora, ogni giorno, ogni settimana, ogni mese

Se vuoi che la tua operazione venga eseguita in momenti o intervalli specifici, queste opzioni ti offrono la massima precisione.

Quando i file vengono modificati

Questa impostazione fa sì che l'operazione monitori l'attività del file system nell'origine. Quando le cartelle vengono modificate nell'origine, CCC enumera le modifiche in quelle cartelle specifiche per determinare la quantità di dati modificati nell'origine dall'ultima esecuzione riuscita dell'operazione. Quando le modifiche superano la soglia specificata, l'operazione verrà eseguita copiando solo gli elementi che sono cambiati. Questa impostazione offre anche una soglia basata sul tempo per evitare di eseguire l'operazione troppo di frequente.

Quando un'operazione sta monitorando attivamente l'origine, la casella Automazione mostrerà un grafico che indica la quantità di dati modificati come percentuale della soglia definita. Se la soglia di modifica dei dati è stata raggiunta, ma la soglia di tempo non è ancora stata raggiunta, CCC indicherà che l'operazione verrà eseguita quando la soglia di tempo sarà raggiunta. Le modifiche dei dati vengono aggiornate approssimativamente ogni 30 secondi.

Quando un'operazione sta monitorando l'attività del file system di origine, le impostazioni dell'operazione non possono essere modificate (incluse le soglie che determinano quando l'operazione verrà eseguita). Se vuoi effettuare modifiche alle impostazioni dell'operazione, fai clic sul pulsante "Pausa" nella casella Automazione per sospendere temporaneamente il monitoraggio. Se vuoi rimuovere del tutto il monitoraggio del file system, clicca sul pulsante "Interrompi" nella casella Automazione.

CCC sospenderà il monitoraggio del volume di origine se un operazione riscontra degli errori durante l'aggiornamento della destinazione. Dopo aver controllato gli errori e aver intrapreso qualsiasi azione correttiva necessaria, puoi fare clic sul pulsante "Avvia" per riprendere il monitoraggio. CCC sospenderà anche il monitoraggio se il volume di origine o di destinazione viene disattivato, tuttavia il monitoraggio riprenderà automaticamente quando il volume mancante viene riattivato, purché non si siano verificati errori durante l'ultimo evento dell'operazione.

Sovrascrivere il comportamento dell'Aggiornamento rapido per eseguire una scansione completa dell'origine: Il pulsante dell'azione principale sarà intitolato "Esegui ora" quando un'operazione è configurata per essere eseguita quando i file vengono modificati nell'origine. Puoi cliccare su quel pulsante in qualsiasi momento per aggiornare immediatamente la destinazione utilizzando il comportamento Aggiornamento rapido. Se vuoi che l'operazione esegua una scansione completa dell'origine, fai clic destro sul pulsante "Esegui ora" e seleziona Copia standard.

Quando il volume di origine/destinazione viene ricollegato

Usa questa opzione se vuoi che l'operazione venga eseguita quando il tuo volume di origine o destinazione viene ricollegato. Quando un'operazione è configurata in questo modo, vengono usate le notifiche di collegamento per attivare l'operazione. Un'operazione viene eseguita solo quando sono presenti e attivati entrambi i volumi. Nota che CCC non attiverà automaticamente il volume di origine, ad esempio, se non è attivato quando riappare il volume di destinazione. Nota anche che CCC impone un'attesa intenzionale di 60 secondi sull'attività dell'operazione quando il sistema viene acceso. Questa automazione delle operazioni non è progettata per eseguire le operazioni quando i volumi vengono attivati all'avvio.

Per default CCC eseguirà immediatamente un'operazione configurata in quel modo quando riappaiono i volumi di origine e destinazione. Se preferisci, CCC può avvisarti per eseguire l'operazione quando un volume riappare e CCC può anche presentare un promemoria se l'operazione non è stata eseguita dopo un determinato lasso di tempo. Questi avvisi vengono presentati dal Dashboard di CCC, che offre impostazioni aggiuntive per la presentazione dei promemoria. Fai clic sull'icona Impostazioni del pannello Attività nel Dashboard di CCC per configurare queste impostazioni.

Infine puoi configurare un "acceleratore" per evitare che queste operazioni vengano eseguite con eccessiva frequenza. Se, ad esempio, scolleghi e ricolleghi spesso il disco di backup durante la giornata, puoi configurare in modo che l'operazione non venga eseguita più di una volta al giorno. Nota che questo intervallo può essere specificato come valore decimale. Ad esempio, se vuoi che l'operazione non venga eseguita più di due volte al giorno, puoi impostare la soglia su "0,5".

Condizioni di runtime

A volte la programmazione su base oraria non è sufficiente per descrivere esattamente come si desidera eseguire l'operazione. CCC offre condizioni di esecuzione che consentono di limitare l'esecuzione delle operazioni in determinate condizioni, quando l'operazione è programmata per essere eseguita.

Rinvia se un'altra operazione scrive sulla stessa destinazione

Se si hanno più operazioni programmate che scrivono sullo stesso volume di destinazione, si consiglia di configurare le operazioni in modo che scrivano una alla volta sul volume. Quando si configura un'operazione con questa impostazione e l'orario di esecuzione programmato è trascorso, CCC metterà in coda l'operazione per un'esecuzione differita, se un’altra operazione sta già scrivendo sulla stessa destinazione. Supponendo che un'altra condizione di esecuzione non lo impedisca, CCC eseguirà l'operazione differita appena la prima operazione termina di scrivere sul volume di destinazione condiviso.

Limita l'esecuzione dell'operazione a determinati giorni della settimana

Questa opzione consente di limitare l'esecuzione dell'operazione solo ai giorni feriali o solo nei giorni del fine settimana. Questa opzione non è applicabile alle impostazioni di programmazione "ogni settimana" e "ogni mese".

Limita l'orario di esecuzione dell'operazione

Questa opzione consente di limitare l'esecuzione dell'operazione in determinati orari del giorno. Ad esempio, se non vuoi che un'operazione oraria venga eseguita il pomeriggio, puoi limitare l'esecuzione tra le ore 18.00 e le ore 24.00. Questo limite consente l'avvio dell'operazione a qualsiasi ora dopo le 18.00 e prima delle 24.00, impedendo l'avvio dell'operazione tra le ore 00.00 e le 18.00. Se l'operazione è già in esecuzione (ad es. se è stata avviata alle 11:55), CCC interromperà l'operazione se è ancora in esecuzione quando l'orario di fine è raggiunto.

Nota: imposta l'orario d'avvio operazione prima di tentare di impostare i limiti di tempo. CCC non consente di impostare un limite di tempo che non contiene l'orario d'avvio dell'operazione.

Gestione di eventi di Stop del sistema

Per default CCC riattiva il computer all'ora programmata delle operazioni. Puoi modificare questa impostazione nella sezione Condizioni di esecuzione del popover della Programmazione. Ci sono quattro opzioni:

Riattiva il sistema, ma ignora operazioni quando il sistema è spento

CCC configura un evento di riattivazione per riattivare il sistema poco prima dell'esecuzione dell'operazione, in modo che l'operazione dovrebbe essere eseguita nell'orario programmato. Se il sistema è spento, questo evento di riattivazione non attiverà il sistema. Quando il sistema viene riavviato (ossia, dopo essere stato spento per un po' di tempo), qualsiasi operazione non eseguita quando il sistema era spento verrà eseguita al prossimo orario di esecuzione programmato.

Riattiva o avvia il sistema

CCC configura un evento di riattivazione o accensione per riattivare o accendere il sistema poco prima dell'esecuzione dell'operazione, in modo che l'operazione dovrebbe essere eseguita nell'orario programmato.

Esegui alla riattivazione del sistema

Dopo una notifica di riattivazione CCC eseguirà l'operazione di backup se il suo tempo di esecuzione programmato è trascorso. L'operazione non verrà eseguita esattamente all'ora programmata, anche se CCC può eseguire operazioni durante eventi di Dark Wake di macOS (chiamato Power Nap, detto anche Maintenance Wake) che si verificano ogni paio d'ore. Se vuoi eseguire le operazioni di backup nel bel mezzo della notte senza accendere il display, questa è la soluzione giusta per te.

Esegui alla riattivazione o all'accensione del sistema

Come l'impostazione precedente, eccetto che le operazioni non eseguite quando il sistema era spento verranno eseguite immediatamente all'accensione del sistema.

Ignora questa operazione

CCC eseguirà l'operazione solo nell'ora di esecuzione programmata se il sistema è attivato in quel momento. Dopo un evento di riattivazione CCC non eseguirà un'operazione di backup, se il tempo di esecuzione programmato è trascorso.

Configurare il comportamento per quando manca l'origine o la destinazione al momento dell'esecuzione programmata

Non inviare notifiche

Per default, CCC segnalerà un errore se il volume di origine o di destinazione non è disponibile quando l'operazione è programmata per essere eseguita. Attivando questa opzione CCC elimina questi errori. Inoltre, se hai configurato l'operazione per inviare un'e-mail quando si verificano errori, questa opzione elimina tale e-mail.

Questa opzione non è applicabile per l'impostazione programmata la prossima volta che il disco di origine o destinazione è ricollegato, perché un'operazione configurata in questo modo tenta l'esecuzione solo se sono presenti sia l'origine che la destinazione.

Esegui quest'operazione all'attivazione del volume mancante

Se un'operazione di backup viene saltata perché al momento dell'esecuzione programmata mancava l'origine o la destinazione, questa opzione indurrà CCC a fare il backup di backup appena il volume mancante sarà attivato.

Documentazione correlata