Product: 
ccc6

Utilizzare Impostazione Assistita o Assistente Migrazione per migrare i dati da un backup di CCC a un nuovo Mac

Quando acquisti un nuovo computer da Apple, è dotato di una specifica versione di macOS installata e inoltre di un "build" specifico all'hardware. Il nuovo Mac non può essere avviato da una versione e un build macOS precedente installati sul Mac più vecchio, quindi il semplice ripristino del backup del tuo vecchio Mac sul nuovo Mac non funzionerà. Si consiglia di utilizzare l'applicazione Impostazione Assistita (viene eseguita al primo avvio del Mac) o l'applicazione Assistente Migrazione per migrare i contenuti dal vecchio Mac a un nuovo Mac. Puoi migrare direttamente da un backup di CCC del tuo vecchio Mac. Dopo aver migrato gli account utente e le applicazioni utilizzando Impostazione Assistita o Assistente Migrazione è possibile continuare a utilizzare CCC per eseguire il backup del Mac per lo stesso volume di backup che si stava utilizzando per il vecchio Mac.

L'Assistente Migrazione e SafetyNet di CCC

Se il tuo volume di backup ha una cartella "_CCC SafetyNet", puoi spostare quella cartella nel Cestino prima di usare l'Assistente Migrazione, per evitare di copiare quella cartella durante la migrazione. Questa operazione è particolarmente importante se la cartella contiene molti dati e stai migrando su un disco più piccolo del volume di backup. Se vuoi conservare la cartella SafetyNet sul volume di backup, non svuotare il Cestino. Quando l'Assistente Migrazione ha completato l'operazione puoi spostare nuovamente la cartella SafetyNet nella root del volume di backup.

Documentazione correlata

Dopo aver migrato dati sul nuovo Mac…

Una volta effettuata la migrazione con l'Assistente Migrazione di Apple, occorre fare un po' di pulizie. Molte aziende di software legano la registrazione al disco o al Mac su cui è installato per ridurre la pirateria, quindi alcune applicazioni potrebbero dover essere registrate nuovamente. Per alcune applicazioni potrebbe essere necessario riselezionare la posizione dell'archiviazione dei loro dati. Noi copriamo alcuni problemi comuni specifici dell'applicazione che abbiamo visto qui: Perché alcune applicazioni si comportano in modo diverso o chiedono il numero di serie dopo aver fatto il ripristino da un backup?

Anche CCC richiederà un po' di attenzione per far funzionare le operazioni di backup sul nuovo Mac. Quando migri le operazioni in un nuovo Mac, CCC sospende le operazioni di backup per impedire che vengano eseguite con errori. Apri CCC e seleziona ogni operazione selezionando di attivare l'operazione quando richiesto. Qualsiasi operazione che fa riferimento a un volume del vecchio Mac dovrà essere aggiornata per fare riferimento al nuovo volume, anche se il nome del volume è identico. Ad esempio, se l'origine era "Macintosh HD" sul vecchio computer ed è ancora "Macintosh HD" sul nuovo Mac, devi reimpostare l'origine per fare riferimento al nuovo volume Macintosh HD. Fai clic sul selettore Origine e scegli l'opzione per selezionare un'origine differente, poi seleziona l'attuale volume di origine.

Fai clic sul selettore Origine e scegli l'opzione per selezionare un'origine differente
Seleziona la nuova origine

Quando sei sicuro di aver migrato tutti i tuoi dati al nuovo Mac, puoi pulire il vecchio Mac prima di consegnarlo a qualcun altro. Apple offre alcuni consigli su questo argomento qui: Apple Kbase #HT201065: Cosa fare prima di vendere, cedere o permutare il tuo Mac